La quotazione e la valutazione dell’oro in tempo reale!

Featured

Come si calcola la quotazione dell’oro? Come posso ottenere più denaro oggi stesso dalla vendita dei miei beni?

Dove posso controllare il valore dei metalli preziosi e la valutazione dell’oro in tempo reale? Beh, ovviamente qui su quotazioneoro.tv!!

Qui troverai tutto quel che servi, e sempre in tempo reale!!

Qui trovi il nostro video introduttivo, che ti spiegherà in pochissimo tempo il nostro obiettivo e il servizio che vi offriremo GRATUITAMENTE (clicca qui per vedere immediatamente le quotazioni oro in tempo reale e qui per le quotazioni argento in tempo reale!!)

In più risponderemo ai dubbi e alle domande più frequenti nei nostri articoli.

Riguardo l’investimento, la vendita e l’acquisto di metalli preziosi.

E ovviamente l’argomento principale sarà la quotazione dell’oro

Molta gente non sa quando vendere il proprio oro, semplicemente perchè ignora i 5 fattori che ne causano le variazioni di prezzo!!

Iniziamo allora, rispondendo a un primo quesito: quali fattori hanno effettivamente un’influenza sul valore dell’oro e sul valore dell’argento (che la borsa di Londra stabilisce 2 volte al giorno)?

Innanzitutto la VERA valutazione dell’oro in tempo reale non viene offerta da molti siti web, anche se è fondamentale conoscerla se si vuole vendere oro usato. Infatti la maggior parte dei siti che millantano di offrire questo servizio in realtà si appoggiano ad altri servizi che permettono la consultazione delle valutazioni con un ritardo rispetto agli scambi in corso, che può arrivare perfino ad un’ora.

Per questo ti invitiamo a controllare sempre che i valori di mercato che ti vengono offerti siano in tempo reale e in continuo mutamento sul sito e che i grafici e le tabelle di consultazioni rechino la data e l’ora esatta, in modo da fugare eventuali ritardi di rappresentazione ed avere sempre le informazioni più aggiornate possibili. Come ben saprai infatti in questi mercati la velocità di reazione acquisto-vendita è cruciale per poter ottenere delle performance soddisfacenti, soprattutto se intendi ricavare immediatamente euro dai tuoi beni, e vuoi quindi guadagnare il più possibile dalla vendita. Ovviamente lo stesso discorso vale per l’argento.

Detto questo, rispondiamo alla domanda riguardante i fattori che condizionano i valori di mercato.

L’oro è oggi uno dei cosiddetti beni rifugio, infatti durante i periodi in cui l’inflazione sale a gran velocità, la gente tende ad acquistare gioielli e in generale utensili di materiale prezioso, per mettersi al riparo dalla svalutazione monetaria. Infatti l’oro costituisce una merce di scambio che in presenza di congiunture economiche negative si apprezza (lo si può facilmente notare studiando l’andamento dei valori dell’oro e degli altri metalli preziosi in borsa) dando la possibilità a chi lo aveva acquistato precedentemente ad un prezzo minore, di realizzare importanti introiti derivanti dalla differenza di prezzo tra acquisto e cessione.

  1. In periodi di crisi come quello che stiamo attraversando ora, invece, si assiste a una corsa all’oro inversa: sempre più persone, con l’acqua alla gola, spesso con mutui e bollette da pagare, sono costretti ad ottenere denaro contante presso i compro oro, vendendo i propri oggetti preziosi, anelli, bracciali, eccetera, cercando di trarre vantaggio dal prezzo dell’oro usato in ascesa. Questo fenomeno è stato messo in risalto anche da quotidiani nostrani moto importanti, come il Corriere della Sera e il Sole 24 Ore.
  2. Periodo di crisi, dicevamo. E di visione pessimistica anche in ottica futura. Un aumento della quotazione dell’oro oggi dipende anche dalla preoccupazione di un ulteriore peggioramento della situazione economica mondiale, soprattutto nei paesi della cosiddetta Eurozona. La crisi porta anche molta gente a improvvisarsi commercianti e avviare attività di compro oro, spesso portate avanti con superficialità e poca etica (come descritto in questo articolo). Questo si riflette appunto nel valore al grammo dell’oro che le borse internazionali stabiliscono quotidianamente.
  3. Ruolo fondamentale in questo processo ce l’hanno anche le banche: è sempre più difficile, specie per la gente in difficoltà, ottenere prestiti dalle banche, che oramai garantiscono contratti di mutuo svantaggiosi sempre più proibitivi.
  4. Un ultimo fattore a causa del quale negli ultimi tempi l’oro ha raggiunto una valutazione altissima è dato dalla politica economica intrapresa da alcuni Stati: ad esempio dagli Stati Uniti d’America e dai suoi accordi con la Cina. Oppure dall’acquisizione da parte dell’India di 200 tonnellate d’oro dal Fondo Monetario Internazionale. Non ci sembra il caso di soffermarci su questi fattori politici-macroeconomici, ma ci è sembrato corretto menzionarli per una questione di completezza.

Il risultato di tutti questi fattori? Semplice:

La quotazione dell’oro usato oggi sale all’impazzata, e vi è un aumento esponenziale nel numero di compro oro oggi presenti nelle nostre città. Il problema è che la valutazione dell’oro usato che queste attività offrono non è affatto equa! A tal proposito abbiamo redatto una rapidissima guida alla vendita, che vi permetterà di evitare truffe effettuate dai compro oro, ormai sempre più frequenti. Lo trovate nella categoria appropriata, quella delle guide.

La valutazione dell’oro oggi purtroppo non è rispettata e ci si può ritrovare a dover vendere oggetti di valore per una manciata di euro.

Esiste infine un sesto fattore molto importante, e puoi trovarlo nell’articolo dedicato al cambio euro dollaro.

Nel prossimo articolo andremo nel dettaglio, spiegando come si comportano i compro oro, quanto sono eque effettivamente le loro offerte di valutazione dell’oro usato, e daremo dei consigli utili per evitare di incappare in fregature. Perchè se il prezzo dell’oro usato è elevato, è giusto che ne approfittiamo e otteniamo il più possibile dalla vendita dei nostri beni!!

quotazione oro

Il Cambio Euro Dollaro: ecco come sfruttare subito il momento favorevole!!

Oggi su quotazioneoro.tv un argomento diverso dal solito: cambio euro dollaro: che ruolo svolge l’oro nel rapporto tra la moneta europea e quella statunitense?

Come posso sfruttare il cambio euro dollaro oggi favorevole?

Mi conviene investire in oro o sfruttare il

cambio euro dollaro vista l’attuale debolezza del dollaro?

Già da molti anni si è notato come la quotazione dell’oro e il cambio dollaro fossero legati da una relazione inversa: nei periodi in cui la quotazione dollaro aumentava si poteva osservare contestualmente una corrispondente diminuzione del prezzo dell’oro. E’ vero che la quotazione oro dipende fondamentalmente da 5 fattori evidenziati già in un altro articolo (vedi l’articolo quotazione oro), ma la forza del dollaro nel mercato internazionale è un sesto fattore da tenere bene a mente.

A causa di questo il prezioso metallo è stato considerato un bene rifugio, nel senso che investire in oro difendeva, era uno scudo, contro la perdita di valore della moneta americana. Se quindi erano stati effettuati investimenti in dollari, ecco che per diversificare il proprio portafoglio e diminuire i rischi si poteva puntare anche sul metallo.

Solo recentemente però questo rapporto, che influisce tantissimo anche nel cambio euro dollaro, è stato studiato approfonditamente a livello statistico. Gli studi effettuati hanno evidenziato l’effettivo ruolo di “difesa”. Dall’immagine sottostante risulta infatti evidente che la quotazione dollaro, divenuta via via più debole e rappresentata dalla linea rossa, segue un andamento opposto rispetto alla linea grigia, che evidenzia l’andamento della quotazione dell’oro nello stesso periodo di tempo.

cambio euro dollaro

cambio euro dollaro

Nel diverso andamento tra dollaro e oro bisogna considerare che il cambio dollaro è soggetto alle variazioni di mercato di domanda e offerta, mentre l’oro è per tale tipo di variabili economiche relativamente stabile, il che conferisce ulteriore “sicurezza” per gli investimenti.

Non è dunque un caso se il recente aumento della quotazione dollaro è rimbalzato sulla valutazione oro, portando a una diminuzione di quest’ultima. Anche il la Repubblica presenza non di rado articoli relativi alla correlazione tra le monete principali e le quotazioni delle materie prime (olio, petrolio, ecc). Il Sole 24 Ore evidenziava inoltre, in un vecchio articolo del 2009, come le difficoltà della moneta americana (e le conseguenti scarse remunerazioni che potevano offrire nel breve periodo gli investimenti in essa) portavano a ingenti investimenti in metalli preziosi, che a loro volta causavano un rialzo della valutazione oro.

Questi concetti sembrano esser stati molto interiorizzati dai cittadini che investono, e infatti la scarsa richiesta di oro da parte delle industrie, che stanno subendo la crisi, è stata sopperita dagli investimenti nel metallo effettuati da investitori privati. In un solo anno, infatti, l’incidenza della domanda effettuata da privati è aumentata di circa il 30%. Già un paio di anni fa si è passati da un’incidenza del 19% a una del 30% circa, sul totale delle richieste di oro.

Ecco perché il recente indebolimento settembrino della valutazione oro non deve indurre a pensare che sia in atto un ribaltamento dei trend di mercato. Ci sono ancora tutte le premesse perché la valutazione oro continui la sua corsa verso l’alto.

Passiamo ora a rispondere alla seconda domanda che c’eravamo inizialmente posti: come posso sfruttare il cambio euro dollaro oggi favorevole? Com’è l’andamento della quotazione oro in euro?

Basta semplicemente notare, per rispondere a questa domanda, che l’oro è, nei mercati internazionali, prezzato in dollari. Ne consegue che la debolezza della moneta statunitense rende, con un contestuale euro forte, vantaggioso l’acquisto del prezioso metallo giallo per noi Europei. La quotazione oro in euro dunque scende un po’, acquistarlo diventa più economico e meno rischioso e persino le banche stanno cercando di diversificare i propri investimenti aumentando la richiesta di oro.

Forti del favorevole cambio dollaro euro, potremo quindi acquistare una maggiore quantità di oro allo stesso prezzo (clicca qui per vedere immediatamente le quotazioni oro in tempo reale e qui per le quotazioni argento in tempo reale). Sono necessarie però due precisazioni:

  1. Bisogna sfruttare il momento in cui il dollaro è debole, altrimenti i vantaggi che porta un buon cambio dollaro euro vengono meno. Individuato il momento propizio non resterà che approfittarne al meglio, acquistando e investendo in oro, oppure al contrario vendendolo presso un compro oro (qui trovi la nostra guida per non farti truffare quotazioni oro) per ottenere immediata liquidità.
  2. La correlazione tra quotazione oro e cambio dollaro non è ovviamente sempre valida! Abbiamo infatti assistito anche a momenti storici, per quanto brevi, durante i quali questa non è stata rispettata.
Si può comunque nel complesso affermare che tale relazione inversa esiste e viene generalmente a galla.
cambio euro dollaro